Dott. Porta Mauro

Ortopedia e Traumatologia

Matteo-Garagiola-Massoterapista- Osteopata- Personal-Trainer

Riceve nella sede Dam di:

Magenta

Dott. Porta Mauro

Ortopedia e Traumatologia

Mauro Porta ha conseguito la maturità scientifica presso il Liceo D.
Bramante di Magenta nella sessione estiva dell’anno 1982/83, riportando la
votazione di 42/60.
Si è iscritto nell’Anno Accademico 1983/84 al primo anno della Facoltà di
Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia – corsi di
Varese -.
Ha conseguito la Laurea il giorno 26/03/1992 riportando la votazione di
110/110 e lode, con tesi sperimentale “Lesioni capsulo-legamentose acute e
croniche dell’articolazione tibio-tarsica” compilata presso il Centro di
Ricerca di Ortopedia e Traumatologia dell’Università di Pavia – Presidio
Sanitario Multizonale di Varese -, dove ha svolto internato di laurea dal
novembre 1989.
É stato abilitato all’esercizio della professione di medico chirurgo nella
prima sessione del 1992.
Ha prestato servizio di leva presso il 4°BTG Genio Pionieri “Orta”-Trento-,
in qualità di Aiutante di Sanità dall’agosto 1992 all’agosto 1993.
Ha svolto attività di medico generico sostituto e attività di guardia medica
notturna, prefestiva e festiva dal dicembre 1993 al maggio 1995 presso
l’Azienda U.S.S.L. 35 di Magenta.
Ha frequentato, in qualità di medico interno, la Divisione di Ortopedia e
Traumatologia dell’Università di Pavia presso il Polo Universitario “Città
di Pavia” dal marzo 1994 al maggio 1995.

Nell’Anno accademico 1994/95 si è iscritto alla Scuola di Specialità in
Ortopedia e Traumatologia presso l’Università degli Studi di Pavia ed ha
conseguito la specializzazione in Ortopedia e Traumatologia in data
21/10/1999 con la tesi dal titolo “Diagnosi e trattamento delle lesioni
condrali del ginocchio”, riportando la votazione di 50/50 e lode.
Dal novembre 1997 all’ ottobre 1999 ha frequentato, in qualità di medico
specialista in formazione, la Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’
Università di Pavia diretta dal Prof. R. Mora, presso il Polo Universitario
“Città di Pavia”. Grazie a ciò ha acquisito competenza specifica nel
trattamento delle fratture e delle pseudoartrosi non infette e infette, nel
trattamento delle deformità congenite ed acquisite, nell’ ortopedia pediatrica, nello sviluppo e nell’ impiego dei sistemi di compressione-distrazione (o fissatori esterni circolari ).

Nell’aprile 1998 ha fatto parte della Segreteria Scientifica nell’ambito delle
Giornate Ortopediche Pavesi: Corso di istruzione superiore sul trattamento
delle deformità degli arti.
Nel giugno 1998 ha fatto parte del Comitato Organizzatore del XVIII
Congresso Nazionale L.A.M.I.C.A. tenutosi a Campione d’Italia.
Nel febbraio 2000 gli è stato conferito l’incarico a tempo determinato di
Dirigente medico della disciplina di Ortopedia e Traumatologia presso
l’Azienda Ospedaliera “S. Antonio Abate” di Gallarate, ruolo che ha svolto
fino al 30/09/2000.
Il 1° ottobre 2000 è stato assunto a tempo indeterminato al posto di
Dirigente medico della disciplina di Ortopedia e Traumatologia presso
l’Azienda Ospedaliera “S. Antonio Abate” di Gallarate, dove ha prestato
servizio fino al 15/02/03.
Il 16/02/03 si è trasferito presso l’ Azienda Ospedaliera “Ospedale Civile di
Legnano”, dove ha prestato servizio in qualità di Dirigente Medico presso

l’ U.O. di Ortopedia e Traumatologia del Presidio Ospedaliero di Magenta
fino al 30/09/03.
In seguito a trasferimento, dal 01/10/03 al 15/04/17 ha prestato servizio
come Dirigente Medico presso l’ U.O. di Ortopedia e Traumatologia dell’
Azienda Ospedaliera “S. Antonio Abate” di Gallarate; dal 01/01/2016, a
seguito dell’ entrata in vigore della L. r. 23/2015 “ Legge di riforma del
Servizio socio-sanitario “, ASST della Valle Olona – Ospedale S. Antonio
Abate di Gallarate- .
Nel settembre 2005 gli è stato conferito l’incarico di natura professionale
di alta specializzazione responsabile del settore funzionale “CHIRURGIA
DELLA SPALLA”.
Dal 2008 al 2017 ha svolto, annualmente , attività volontaria presso il
“ Consolata Hospital” di Nyeri, Kenya e presso il Centro di Riabilitazione
di Naro Moru, Kenya, dove ha eseguito interventi Chirurgo Ortopedici a
favore di bambini disabili.
Nel luglio 2010 gli è stato conferito l’ incarico dirigenziale di Responsabile
della Struttura Semplice “ ARTROSCOPIA E MEDICINA SPORTIVA ”,
ruolo che ha svolto fino al 30/06/13.
Dal 01/07/13 gli è stato assegnato l’ incarico di natura professionale di alta
specializzazione di natura gestionale responsabile dell’ area funzionale “
ARTROSCOPIA E MEDICINA SPORTIVA “, ruolo che ha svolto fino al
31/10/2015.
Il 01/11/15 gli è stato conferito l’ incarico dirigenziale di Responsabile della
Struttura Semplice “ CHIRURGIA ARTROSCOPICA E
TRAUMATOLOGIA DELLO SPORT “, ruolo che ha ricoperto fino al
15/04/2017.
Dal 01/05/2017 al 30/06/19 è stato responsabile dell’ U.O. di Ortopedia e
Traumatologia 2 presso l’ Istituto Clinico Beato Matteo di Vigevano.

Dal 01/07/2019 gli è stato conferito l’ incarico quinquennale di Direttore
della Struttura Complessa “ Ortopedia e Traumatologia “ del Presidio
Ospedaliero di Borgomanero – ASL NO.
Nel corso di questi anni ha sviluppato una particolare propensione per la
sala operatoria, dove svolge gran parte dalla propria attività, anche oltre il
dovuto orario di lavoro, eseguendo autonomamente interventi di Chirurgia
Ortopedica e Traumatologica, anche complessi ( oltre 300 interventi all’
anno come primo operatore).
Ha conseguito una singolare attitudine per la Chirurgia Artroscopica
(ginocchio, spalla, tibio-tarsica), per la Chirurgia del ginocchio ( protesica,
ricostruttiva legamentosa e femoro-rotulea ), per la Chirurgia della spalla
(protesica) e per la Traumatologia dell’ arto superiore ed inferiore.
In considerazione del percorso formativo seguito e dell’ opera prestata per il
servizio pubblico, ha potuto maturare ampia esperienza nella pratica
traumatologica, sia nell’ anziano, patologia di grande attualità, sia nella
traumatologia sportiva oltre che nei traumi maggiori e minori da incidente
della strada o lavoro; inoltre la pratica clinica lo ha portato ad affrontare la
traumatologia in ambito pediatrico, sia in regime ordinario che in urgenza.
Il continuo contatto con la traumatologia ha consentito di modificare
continuamente l’ atteggiamento diagnostico e quindi terapeutico,
focalizzando la propria attenzione sulla individuazione di protocolli
multidisciplinari per ottimizzare le risorse a disposizione offrendo standard
massimali di assistenza.
In questa ottica, ha dovuto necessariamente affrontare anche le
complicanze connesse con eventi traumatici, quali infezioni ( sia ossee che
di tessuti molli ) e deviazioni assiali, acquisendo buona padronanza nella
gestione e risoluzione di quadri clinici complessi, anche in collaborazione
di chirurghi plastici, infettivologi e chirurghi vascolari.

Ciò gli ha permesso di affrontare con soddisfazione anche esperienze
lavorative all’ estero, nello specifico in Africa, dove il trattamento di
patologie infettive ortopediche e postumi di viziose guarigioni è
particolarmente frequente.
Madrelingua italiana. Parla e comprende discretamente l’ inglese ed in
modo elementare lo spagnolo.
Buone sono le capacità di relazionarsi con gli utenti cercando di venire
incontro, nel limite delle proprie possibilità, alle esigenze personali dei
pazienti, senza sottovalutare la qualità del servizio e restando a
disposizione dei parenti per chiarimenti sullo stato di salute dei congiunti e
sulla evoluzione della loro patologia.
Con il personale paramedico intrattiene un ottimo rapporto rispettando e
discutendo le opinioni di chi ha una diversa professionalità nell’ ottica di
garantire un miglior servizio all’ utenza e ottenere una maggiore
valorizzazione di ciascun individuo secondo le sue specifiche competenze.
L’ assillo riguardo alla formazione ed allo sviluppo della propria
professionalità è rilevabile anche nella partecipazione a corsi di
specializzazione sia pratici che teorici.

 

 

Logo dam bianco 2

Studio Dam è vicino a te...

Poliambulatori medici, Fisioterapia e Riabilitazione in provincia di Milano a Mesero, Corbetta, Magenta, Inveruno e Marcallo con Casone

studio dam mesero

Studio Dam

MESERO
Logo dam bianco 2
studio dam corbetta 1

Studio Dam

CORBETTA
Logo dam bianco 2
studio dam magenta 1

Studio Dam

MAGENTA
Logo dam bianco 2
studio dam inveruno 1

Studio Dam

INVERUNO
Logo dam bianco 2
studio dam marcallo con casone 1

Studio Dam

MARCALLO c/C
Logo dam bianco 2

Mettiti in Contatto con noi

Compila il modulo con i tuoi dati e seleziona la data più comoda per te.
Ti ricontatteremo in meno di 1 ora per darti le risposte di cui hai bisogno!

9 + 1 =

Chatta su Whatsapp con lo Studio Dam
Clicca qui ed invia il messaggio su Whatsapp